La scilla silvestre (Scilla bifolia L.) è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Liliaceae (o Asparagaceae secondo la Classificazione APG).

Descrizione

Specie glabra, alta 10-20 cm.
I fiori, posti all’apice dell’unico fusto, sono per lo più 6-10, formanti un racemo. Hanno circa 1 cm di diametro. I tepali, solitamente 6, sono di un azzurro-violetto intenso, più raramente si rinvengono nella varietà bianca o purpurea.
Le foglie sono 2 (da cui il nome della specie), lanceolate, ricurve e lucenti, che abbracciano il fusto dalla base fino a circa la sua metà. Sono già presenti al momento della fioritura, che avviene tra marzo e maggio.
Possiede un bulbo profondo 1-2 dm, di 1-2 cm di diametro.
Il frutto è una capsula.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: All rights reserved (c) massimocasa.it
Verified by MonsterInsights